starswebtv.com

WEB TV
STARS
STARS
WEB TV
Vai ai contenuti

Buona Strada don Carlo!

starswebtv.com
Buona Strada don Carlo!
 
Dal 3 Luglio 2021 Pozzuoli ha un nuovo Vescovo ausiliare: è monsignor Carlo Villano, della diocesi di Aversa, a cui è stato assegnato il titolo di Sorres (diocesi in realtà dismessa nel 1969, ma il cui appellativo è ancora valido ed assegnabile). La cerimonia ufficiale si è svolta il 19 Settembre in Piazza De Curtis a Monterusciello, a cui hanno partecipato varie figure di spicco, tra cui numerosi sindaci dei comuni dell’hinterland napoletano e casertano, e altrettanti vescovi delle diocesi confinanti con quella di Pozzuoli e Ischia.
 
È la prima investitura che conta per don Carlo, la cui lunga carriera ha visto una serie così varia di ruoli che sarebbe difficile elencarli tutti. Ma in ciascuno di essi ha riversato il suo grande cuore e la passione che da sempre lo contraddistingue.
 
Continua, quindi, il legame di don Carlo con il territorio costiero nord napoletano, dopo i 14 anni trascorsi come parroco della Chiesa di San Luca Evangelista a Varcaturo. Durante questa lunga esperienza, il neo vescovo si è distinto per aver fondato il gruppo di scout affiliato alla parrocchia, tutt’oggi attivo, e per numerose iniziative a favore del territorio, tra cui vorrei menzionare le marce organizzate in segno di protesta contro i roghi tossici e le discariche che da anni spuntano come funghi nel casertano, le cui esalazioni arrivano fin sulla costa. Inoltre in quegli anni ha ricoperto il ruolo di assistente ecclesiastico della zona Liternum, si è speso nella formazione, a livello locale e regionale, per le Ross e per varie associazioni ed eventi legati all’AGESCI, essendo Assistente nazionale di Branca R/S.
 
Insomma don Carlo si è sempre caratterizzato per il suo impegno sociale, per le iniziative rivolte ai giovani e ha lasciato il segno nel territorio in cui ha operato, rimanendo nei cuori delle persone.
 
E proprio alle persone è rivolto il discorso del nuovo vescovo ausiliare, il cui motto fin dall’inizio della sua ordinazione è “Per Evangelium vos genui” (vi ho generati tramite il Vangelo): ha parlato di camminare insieme, dell’importanza della vicinanza dei fedeli e del dovere che la Chiesa ha nel seguirli e affiancarli, sottolineandone la missione episcopale nel farsi promotrice di inclusione per apprezzare la diversità e la varietà che il territorio e i suoi cittadini offrono.
 
Anche il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, introducendo la cerimonia della nomina di don Carlo, nella sua lunga omelia ha posto l’enfasi sul ruolo pastorale della Chiesa e dei vescovi, il cui compito di guida del gregge dei fedeli deve essere ben saldo nelle loro menti e cuori, seguendo il verbo del Vangelo ma sempre al servizio dei cristiani.
 
La nomina di monsignor Carlo Villano, quindi, rappresenta una continuità con il lavoro svolto nel corso del tempo dal vescovo di Aversa, e lascia ben sperare ad un proseguimento nell’impegno sociale, oltre che religioso, riducendo la distanza che nell’ultimo periodo si è venuta a generare tra la Chiesa e le persone.
 
Chi conosce Don Carlo sa bene quanto a cuore gli siano sempre stati gli interessi dei membri della sua comunità e, al di là del titolo e del prestigio, non vi sono dubbi sul fatto che il sommo pontefice non poteva effettuare scelta migliore.
 
In bocca al lupo don Carlo, Buona Strada insieme!
 
Un fedele sostenitore.

Pozzuoli 01/10/2021
Articolo a cura di Gianmarco Muriano
Foto di Claudia Del Giudice




by Umbysite
STARS WEB TV
sede via A. e L. sementino 13
NAPOLI
starswebtv@gmail.com
STARS WEB TV è una testata giornalisitca registrata presso il tribunale di Napoli al n. 14 con decreto emesso in data 23/07/2020
Torna ai contenuti